Association Valdôtaine Archives Sonores - Associazione Valdostana Archivi Sonori

La missione

1998, Maison de Mosse, pubblico alla presentazione di una nostra iniziativa (fondo AVAS/R.Vautherin)
  • Il lavoro dell’AVAS non è la creazione artificiosa di una nuova alterità né un’operazione di retroguardia. Vogliamo semplicemente applicare l’arte dell’osservazione sensibile, umana (antropologica), su quel che resta del nostro passato, senza ignorare il presente; metterne in valore gli aspetti positivi senza forzature (spirito comunitario, ecc.), per confrontarli “a rete aperta” con la realtà attuale e, soprattutto, con altre realtà: la nostra etnografia e le nostre insicurezze confrontate all’etnografia e alle insicurezze degli altri. La nostra azione deve svilupparsi nel tempo e nello spazio.

  • Il “dovere di memoria” deve essere occasione per una formazione continua per evitare una completa omologazione, ovvero un appiattimento da “villaggio globale” non meglio definito ma, allo stesso tempo, deve essere un’apertura verso le altre culture per cercare di integrare al meglio nella nostra civiltà le persone di culture diverse.
Le schede utilizzate agli inizi per una prima catalogazione
  • Oltre che dagli Archivi Storici, la nostra memoria inizia dai ricordi ma anche dagli archivi famigliari che sono delle fonti preziose. Crede all’importanza della memoria è come afferma il poeta René Char, “…tenere delle candele che tremano nelle nostre mani, ma che non si spengono…”. Trasmettere la vita e l’ordine delle nostre cose, questo ci dice la memoria! La memoria è… l’avvenire di un passato. Ma attenzione, non dobbiamo limitarci alla memoria del passato: dobbiamo documentare anche la vita odierna che sarà… ahimè, il nostro passato! Dunque, l’orizzonte si apre davanti a noi all’infinito…

  • L’A.V.A.S. cerca di essere presente per questo “dovere”: essa non aspetta altro che l’aiuto di tutti noi, semplici cittadini e autorità.

            “Le vrai voyage de découverte ne consiste pas à chercher de terres nouvelles,
            mais à avoir des yeux nouveaux.” (Marcel Proust)

Audio

» in archivio : 5.000 ore registrate

Video

» in archivio : Decine di film

Foto

» in archivio : 18.000 immagini

Pubblicazioni

» in archivio : 60 libri e pubblicazioni

Esposizioni

» in archivio : 22 mostre a tema

c/o Maison de Mosse - Loc. Runaz - 11010 Avise (AO)
Tel. +39 0165 91 251 - Mail: info@avasvalleedaoste.it
CF 91002100070 - PI 01126560075